Foto Sermoneta, rievocazione storica 1944

Destinazione Sermoneta, in provincia di Latina, non valutando che la primavera è al massimo del periodo e che è domenica, ci ritroviamo, forse per la prima volta nelle nostre uscite solitamente solitarie, un borgo invaso da turisti, locali aperti e come se non bastasse, ricorre la giornata della rievocazione storica dello sbarco degli alleati nel 1944 ad Anzio, che trasformò Sermoneta in un luogo strategico del fronte dopo lo sfondamento avvenuto a Cassino.

Read More

Foto Castello di Castiglione (Palombara Sabina)

Dopo Stazzano Vecchio, ci dirigiamo verso un altro luogo magico, il Castello abbandonato di Castiglione, situato all’interno del parco dei Monti Lucretili, a 468 m.s.l.m., da dove è ben visibile Palombara Sabina, in origine doveva trattarsi di una villa romana, lo si evince dalla presenza di una cisterna, riutilizzata nella realizzazione del borgo medievale. Si presume che le sue origini siano datate tra l’870 ed il 920 d.C., la fortezza si è evoluta poi in due cinte di mura, risulta all’epoca la presenza di ben 17 torri.

Read More

Foto Stazzano Vecchio (Palombara Sabina)

Alla ricerca dei borghi e castelli abbandonati, un po’ per scelta, un po’ perché nel gruppo fotografico è entrato a far parte un simpatico drone che il mio amico Gianluca fa svolazzare sapientemente realizzando magnifici video da ammirare sul suo sito www.grafingegno.com. Stazzano Vecchio si trova tra Palombara Sabina e Moricone, in origine doveva trattarsi di una villa romana, sulle cui fondamenta si è evoluto un borgo fortificato di epoca medievale, i primi documenti risalgono al 1111, nella “Chartula Restitutionis” si riporta la riconsegna del feudo da parte del Comes di Palombara all’abate di San Giovanni in Argentella.

Read More

Foto Scurcola Marsicana

Scurcola Marsicana è un importante centro della valle del Fucino, in passato era posizionato sulla costa occidente del lago, poi bonificato nei secoli successivi per permettere di utilizzare la fertile pianura a scopo agricolo. In epoca preromana fu territorio del popolo degli Equi, prima di passare in mane romane. Le origini medievali risalgono al XI con la dominazione dei normanni, che eressero la prima rocca difensiva nel 1200, due secoli più tardi furono gli Orsini, in continua guerra con i Colonna a far costruire il castello così come lo vediamo attualmente. Altro gioiello del borgo è la chiesa barocca della SS. Trinità.

Read More

Foto Ortona dei Marsi

Escursione in Abruzzo, Ortona dei Marsi si posiziona sui mille metri di altezza nella Valle del Giovenco, fu territorio colonizzato dalle popolazioni sannitiche in epoca preromana; la sua struttura medievale risale al 1100, nei secoli passò di mano in mano. Luoghi di interesse culturale sono la bellissima Collegiata di San Giovanni Battista, databile al 1342, lo si denota dalla data posta sulla campana presente all’interno della chiesa, sostituita negli anni ’70 per una frattura alla struttura. La torre feudale invece risale al XIII secolo, e si trova nel punto opposto all’entrata del borgo.

Read More

Foto Archi di Boccalupo (Manziana)

Visita atipica, poco tempo a disposizione, tempo incerto, troviamo casualmente nei pressi di Manziana informazioni relative ad un tratto di acquedotto romano, detto Archi di Boccalupo. Le informazioni che trovo a riguardo sono incerte, risulta costruito per ordine dell’imperatore Traiano nel 109 d.C., per in alcuni siti, invece, si tratterebbe di acquedotto tardo rinascimentale eretto per ordine della famiglia Odescalchi, l’architetto utilizzò le tecniche romane e questo spiegherebbe le forme tipiche delle strutture presenti intorno a Roma.

Read More

Foto Castel di Tora

Castel di Tora è sicuramente il borgo più interessante dal punto di vista storico-culturale del Lago del Turano, le prime tracce si hanno subito dopo l’anno mille, con la costruzione del primo castrum dove sorge l’attuale castello. Stranamente fino al 1864 si chiamava Castelvecchio, poi decisero di riprendere il nome ispirandosi a quello dato al luogo dagli antichi romani, Civitas Torensis. Consiglio anche di fare un salto ad Ascrea per ammirare dall’alto la posizione di Castel di Tora e del borgo di Antuni.

Read More

Foto Ascrea

Torno al Lago del Turano dopo tanti anni, bella luce, assolato ma con foschia, in ogni caso rimane per me uno dei luoghi più affascinanti del centro Italia; mi mancava la vista panoramica da Ascrea, punto ideale per osservare dall’alto Castel di Tora ed il Borgo di Antuni. Ci sono poche informazioni sull’origine del borgo, le prime notizie sono relativa al tardo medioevo.

Read More

Foto San Gregorio da Sassola

San Gregorio da Sassola è un altro dei tanti gioielli presenti a due passi da Roma, le sue origini intorno all’anno mille con la costruzione del primo bastione del Castello Brancaccio, largamente rimaneggiato nel XVII secolo, proprietà della famiglia Brancaccio dal 1991 è di proprietà pubblica; da non perdere gli affreschi cinquecenteschi.

Read More

Foto complesso di Sant’Agnese fuori le mura a Roma

Mi sono regalato per il mio compleanno un’uscita in solitaria in uno dei luoghi, che non so per quale motivo, dimenticavo sempre di visitare; provo un profondo pentimento per non averlo fatto prima, ma forse ogni cosa deve avvenire in un momento della vita opportuno. Il complesso monumentale di Sant’Agnese fuori le mura a Roma, in Via Nomentana, riunisce opere architettoniche risalenti al tardo impero romano.

Read More
Page 1 of 2212345...1020...Last »